Buon Anno “senza nulla a pretendere”

Auguri “differenziati” e buon riciclo creativo.

Proviamo ad applicare alla musica un’idea che si potrebbe definire ecologica e creativa, recuperando e riciclando canzoni che ci appartengono, ritmo, parodie e buoni auspici dal passato.

L’arte del riciclo creativo in musica

L’arte del riciclo è tale quando da un oggetto, un’idea che ha avuto splendori nel passato, riesci a trarre un nuovo prodotto originale. Riciclare significa evolversi, utilizzare il passato per creare qualcosa di nuovo.

Come buon auspicio per il Nuovo Anno, l’invito a Modica è quello di riflettere sulle possibilità di ridurre il proprio impatto sull’ambiente e la produzione di rifiuti sposando la filosofia dell’economia circolare, partendo dal proprio piccolo, cominciando a riciclare e a riutilizzare gli scarti, vedendo in essi nuove opportunità per dar vita a qualcos’altro. Senza nulla a prentendere.


Senza nulla a pretendere vi augura tanti auguri, Buon 2019 e oltre.


Con la collaborazione di:
Esauriti production, Hobby Actors(s), Antonio Modica, Francesca Guccione e Saro Tribastone dei Robasicula – fabio sammito dei Touareg. Missaggio: Sound Check Music. Regia e montaggio: Francesco Turlà