Rifiuti speciali contaminati

Non possono essere conferiti al servizio pubblico di raccolta i rifiuti speciali assimilati agli urbani per qualità e quantità se:

  • sono contaminati e contengono sostanze classificate come pericolose anche solo in tracce;
  • presentano caratteristiche qualitative incompatibili con le tecniche di raccolta adottate dal soggetto gestore (consistenza non solida, produzione di quantità eccessive di percolato, se sottoposti a compattazione, fortemente maleodoranti, eccessiva polverulenza).